inizio

Ti trovi in:  

Notizia numero: 2271

A Singapore, Bertozzi, Pacinotti, Patierno e Taviani per l’Italian Film Festival
del 19/10/2012

Profughi a Cinecittà, documentario di Marco Bertozzi, riconosciuto di interesse culturale con il contributo della direzione generale per il Cinema, in programma il 30 ottobre a Singapore per l’edizione 2012 dell’Italian Film Festival.

foto della A Singapore, Bertozzi, Pacinotti, Patierno e Taviani per l’Italian Film Festivalnotizia

Prodotto da Cinecittà Luce con Vivo Film, il film di Bertozzi (una scena nell'immagine qui a fianco) è il racconto di una vicenda storica poco nota: la conversione degli studi di Cinecittà in un campo profughi, alla fine della seconda guerra mondiale.
Nel festival dedicato al meglio del nuovo cinema italiano, sono in calendario le proiezioni di altri tre titoli di interesse culturale: oltre a Cesare deve morire  di Paolo e Vittorio Taviani, vincitore dell’Orso d’Oro e Berlino e candidato italiano all’Oscar per il film straniero, saranno presentati Cose dell'altro mondo di Francesco Patierno e L'ultimo terrestre di Gianni Pacinotti.
La panoramica sul nostro cinema è completata da Habemus papam di Nanni Moretti, Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek e Italy: love it or leave it! di Luca Ragazzi e Gustav Hofer. Notizie nei siti internet www.iicsingapore.esteri.it e www.cathaycineplexes.com.sg.


footer torna all'inizio