inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione Generale Cinema e Audiovisivo

Ti trovi in:  

Notizia numero: 2943

Berlinale al via con Amelio di interesse culturale in Panorama e Golino in giuria
del 05/02/2014

Al via la 64esima edizione della Berlinale, nella capitale tedesca da giovedì 6 fino al 16 febbraio, con tre titoli realizzati con il contributo della direzione generale per il Cinema nelle diverse sezioni

foto della Berlinale al via con Amelio di interesse culturale in Panorama e Golino in giuria notizia

Felice chi è diverso di Gianni Amelio è in Panorama Dokumente, Il Sud è niente di Fabio Mollo è presentato in Generation, sezione dedicata ai giovani e giovanissimi, e BirdWatchers – La terra degli uomini rossi di Marco Bechis nella sezione speciale NATIVe – A Journey into Indigenous Cinema. Nel festival diretto da Dieter Kosslick, il cinema italiano è rappresentato anche da Valeria Golino, nella giuria “opera prima” accanto a Nancy Buirski e Hernán Musaluppi, da In grazia di Dio di Edoardo Winspeare in Panorama e da I cavalieri della Laguna di Walter Bencini nella sezione Culinary Cinema  , insieme al   corto I maccheroni di Raffaele Andreassi.

Aperta da The grand Budapest hotel di Wes Anderson, la Berlinale consegna l’Orso d’Oro alla carriera a Ken Loach, cui è dedicato l’omaggio del festival con la proiezione di dieci suoi film. Il sito internet del festival è www.berlinale.de.


footer torna all'inizio