inizio

Ti trovi in:  

Notizia numero: 3749

Interesse culturale in sala, Bella e perduta di Pietro Marcello
del 16/11/2015

In anteprima nazionale al Torino Film Festival (20 – 28 novembre) come film di pre-apertura il 18 novembre e nei cinema con Luce Cinecittà da giovedì 19 novembre, il nuovo film di Pietro Marcello, già presentato a Locarno e Toronto. "Quando mi sono imbattuto nella favola di Tommaso, l’angelo di Carditello, il pastore che ha dedicato anni alla cura di un bene artistico abbandonato, ho visto una potente metafora di ciò che sentivo la necessità di raccontare: l'emblema della bellezza perduta e della lotta del singolo", spiega il regista. Bella e perduta, film di interesse culturale con contributo, prodotto da Avventurosa in collaborazione con Rai Cinema, Cineteca del Comune di Bologna, Istituto Luce. Dalle viscere del Vesuvio, Pulcinella, servo sciocco, viene inviato nella Campania dei giorni nostri per esaudire le ultime volontà di Tommaso, un semplice pastore: mettere in salvo un giovane bufalo di nome Sarchiapone. Nella Reggia di Carditello, residenza borbonica abbandonata a se stessa nel cuore della terra dei fuochi, delle cui spoglie Tommaso si prendeva cura, Pulcinella trova il bufalotto e lo porta con sé verso nord. I due servi, uomo e animale, intraprendono un lungo viaggio in un’Italia “bella e perduta”, alla fine del quale non ci sarà quel che speravano di trovare. Con Tommaso Cestrone, Sergio Vitolo (Pulcinella) e Gesuino Pittalis. Elio Germano è la voce di Sarchiapone.

foto della Interesse culturale in sala, Bella e perduta di Pietro Marcellonotizia

Designato Film della Critica dal SNCCI. "Un film che riafferma con forza il primato di un cinema politico in grado di trarre alimento dalla favola e la poesia. Un'opera formalmente innovativa, visionaria, ancorata profondamente al territorio italiano, dal quale attinge motivazioni etiche e alimento lirico".Ulteriori informazioni nel sito internet: www.cinecitta.com Il video promozionale nel canale Cinemamibac su youtube


footer torna all'inizio