inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

Notizia numero: 4484

Legge Cinema e Audiovisivo: lo Stato di attuazione
del 07/09/2017

Franceschini: sostanzialmente completata l’attuazione della nuova legge cinema entro settembre gli ultimi due decreti attuativi e i bandi

foto della Legge Cinema e Audiovisivo: lo Stato di attuazionenotizia

La nuova legge cinema realizza una riforma attesa da oltre cinquant’anni con la creazione di un fondo autonomo per il sostegno dell’industria cinematografica e audiovisiva e pone fine alla discrezionalità nell'attribuzione dei fondi. 
La norma rende disponibili risorse certe per 400 milioni di euro l’anno e introduce sistemi automatici di finanziamento con forti incentivi per i giovani autori e per chi investe in nuove sale e a salvaguardia dei cinema storici. 
L’attuazione della normativa richiede l’emanazione di diversi decreti sui numerosi aspetti del provvedimento, dalla modalità di gestione del fondo cinema e audiovisivo alla disciplina dei crediti d’imposta, che necessitano del parere, della concentrazione o dell’intesa con altre amministrazioni, come si riporta di seguito in tabella dove figura anche lo stato dell’arte di ogni singolo provvedimento.

Ulteriori informazioni nel sito internet: www.beniculturali.it    


footer torna all'inizio