inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

Notizia numero: 4516

Interesse culturale in sala, L’intrusa di Leonardo Di Costanzo
del 28/09/2017

In sala dal 28 settembre L’intrusa opera seconda di Leonardo Di Costanzo, già al Festival di Cannes 2017 alla Quinzaine il film, realizzato con il contributo della direzione generale Cinema e prodotto da Tempesta, Rai Cinema, Amka Films Productions, Capricci Films, con il sostegno di Eurimages, CNC - Cinema du monde, RSI e unracconto ambientato nel mondo del volontariato, tra coloro che quotidianamente si trovano a contatto diretto col disagio e con quelle fasce della società troppo frettolosamente e spesso ingenerosamente etichettate come "cattive".  La storia è ambientata nella periferia napoletana all'interno di un centro di accoglienza. Il centro è stato aperto anni prima da una donna del Nord Italia assieme al marito poi morto. La donna continua a gestirlo con passione, negli anni, ha creato intorno a sé una comunità solidale con proprie regole e una forte identità.
Un giorno, però, in quel luogo arriva l'intrusa del titolo, cioé la moglie di un camorrista, che per motivi misteriosi decide di andare a nascondersi proprio all'interno del centro, ma che, con la sua sola presenza, è destinata a scompaginare la già difficile quotidianità. L’Intrusa non è un film sulla camorra; è un film su chi ci convive, su chi giorno per giorno cerca di rubargli terreno, persone, consenso sociale, senza essere né giudice né poliziotto. Ma è anche una storia su quel difficile equilibrio da trovare tra paura e accoglienza tra tolleranza e fermezza. L'altro, l’estraneo al gruppo, percepito come un pericolo è, mi sembra, un tema dei tempi che viviamo.

foto della Interesse culturale in sala, L’intrusa di Leonardo Di Costanzonotizia

Con Raffaella Giordano, Valentina Vannino, Marcello Fonte. Il video promozionale nel canale Cinemamibac su youtube. Ulteriori info nel sito internet: www.cinemasrl.com


footer torna all'inizio