inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

Notizia numero: 4573

Interesse culturale in sala, Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite di Enzò D’Alò
del 14/11/2017

In sala dal 16 novembre anche Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite di Enzò D’Alò prodotto da Aliante, Rai Fiction, Millimages, Paul Thiltges Distributions e realizzato con il contributo della direzione generale Cinema. Fuori Concorso ad Alice nella Città 2017: Qualcuno ha rubato le note musicali della partitura composta dal Mapà per il Grande Concerto di Ferragosto. Il Narratore, inseparabile voce amica dei tre piccoli e avventurosi Pipì Pupù e Rosmarina, affida loro il delicato compito di scoprire il colpevole dello scellerato furto e di recuperare dunque la musica, senza la quale non potrà essere eseguito il tanto atteso Concerto di Ferragosto. E questo sarebbe un vero dramma per gli animali che abitano nel Bosco! I nostri tre impavidi amici non hanno indizi, sanno però una cosa molto importante: le note hanno vita propria e sono attirate dalla musica. E cosa escogiteranno per far sì che tutta la partitura del Concerto di Ferragosto si ricomponga come per magia? Decidono di rappresentare tre grandi opere classiche con l’aiuto degli animali del bosco, nella speranza di veder arrivare le note tutte insieme, svelando così il grande Mistero del loro rapimento. Nel cast Giancarlo Giannini Francesco Pannofino. Una coproduzione Italia Francia Lussemburgo. 

foto della Interesse culturale in sala, Pipì, Pupù e Rosmarina in Il mistero delle note rapite di Enzò D’Alònotizia

Il video promozionale nel canale Cinemamibac su youtube. Ulteriori info nel sito internet: www.bolerofilm.it


footer torna all'inizio