inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

  • Comunicazione
  • Notizie
  • Archivio notizie
  • Anno 2018
  • AVVISO AGLI UTENTI – PUBBLICAZIONE DELLA MODULISTICA ONLINE PER LE DOMANDE DI CONTRIBUTO RELATIVE A PROGETTI DI DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO

Notizia numero: 4720

AVVISO AGLI UTENTI – PUBBLICAZIONE DELLA MODULISTICA ONLINE PER LE DOMANDE DI CONTRIBUTO RELATIVE A PROGETTI DI DIGITALIZZAZIONE DEL PATRIMONIO AUDIOVISIVO
del 30/04/2018

Si avvisano gli utenti che da oggi è disponibile la modulistica online per la compilazione delle domande di contributo per la realizzazione di progetti di digitalizzazione del patrimonio cinematografico di cui al DPCM 24/10/2017.

Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per le ore 12.00 del giorno Mercoledì 30 Maggio 2018.

La modulistica è disponibile al sito http://www.doc.beniculturali.it/login.php, alla sezione “Crea nuova domanda”, all’interno del riquadro dedicato al DPCM 24/10/2017.

 

 

Per accedere alla modulistica è necessario:

  1. creare un account, associandolo ad un indirizzo email (non PEC) e ad una password. NB: è possibile creare un solo account per ogni organizzazione;
  2. accedere alla sezione “Anagrafica soggetto” e iscrivere alla piattaforma il soggetto richiedente selezionando la tipologia “persona giuridica” e inserendo tutti i dati relativi all’organizzazione (denominazione, codice fiscale, p.iva, sede legale, etc.)
  3. accedere alla sezione “Crea nuova domanda” e creare una domanda online dal riquadro “DPCM 24/10/2017 – Piano straordinario per la digitalizzazione del patrimonio audiovisivo”

 

Si ricorda che:

  1. il bando è rivolto a cineteche e imprese di post-produzione;
  2. ciascuna organizzazione può presentare una sola domanda di contributo: all’interno della domanda, è possibile richiedere il finanziamento per più progetti distinti;
  3. la domanda dovrà essere compilata in tutte le sue parti. Al termine della compilazione, si raccomanda di prestare particolare attenzione alla procedura indicata nella scheda Fine che prevede, SUCCESSIVAMENTE AL SALVATAGGIO DELLA DOMANDA E ALLA STAMPA IN FILE PDF, l’apposizione della FIRMA DIGITALE e il successivo CARICAMENTO e INVIO tramite piattaforma;
  4. al fine dell’ammissibilità della domanda, fa fede la data dell’avviso di avvenuta ricezione della posta elettronica certificata (PEC) generata automaticamente dalla piattaforma DGCOL una volta inviata la domanda. Qualora non si ricevesse la PEC di ricevuta di avvenuta consegna entro 2 giorni dall’invio della domanda, si invita a segnalarlo all’indirizzo dg-c.interno1@beniculturali.it, indicando nell’oggetto “mancata ricezione ricevuta invio domanda”.

footer torna all'inizio