inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione Generale Cinema e Audiovisivo

Ti trovi in:  

  • Comunicazione
  • Notizie
  • Archivio notizie
  • Anno 2019
  • Bando per la partecipazione al progetto “Non violenza: lo schiaffo più forte” – Anno 2019, prima edizione: chiarimento

Notizia numero: 5136

Bando per la partecipazione al progetto “Non violenza: lo schiaffo più forte” – Anno 2019, prima edizione: chiarimento
del 27/09/2019

Con riferimento alle procedure da seguire per l’erogazione e la rendicontazione del contributo (art. 6 del bando), si chiarisce che per “documentazione idonea ad attestare la partecipazione dell’opera ad un festival o altre manifestazioni”, di cui al comma 3, lettera g), si intende anche l’invio della domanda di partecipazione a un festival o altra manifestazione oppure l’autodichiarazione con indicazione del festival o della manifestazione a cui si intende presentare il cortometraggio.

La DGCA, come previsto all’articolo 10 del bando, revocherà insindacabilmente il contributo accordato qualora, entro un anno dalla data di presentazione della richiesta definitiva, non sia stata effettuata la diffusione dell’opera audiovisiva o la sua partecipazione a un festival o altra manifestazione o in caso di dichiarazioni mendaci o di omesse comunicazioni o di falsa documentazione prodotta in sede di richiesta dei contributi.

 


footer torna all'inizio