inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione Generale Cinema e Audiovisivo

Ti trovi in:  

  • Comunicazione
  • Bandi e concorsi
  • Archivio notizie
  • Anno 2019
  • BANDO PER LO SVILUPPO DI PROGETTI IN COPRODUZIONE TRA L’ITALIA E LA TUNISIA, APERTE LE ISCRIZIONI ALLA SECONDA EDIZIONE – scadenza fissata alle ore 23:59 dell’11 marzo 2020

Notizia numero: 5202

BANDO PER LO SVILUPPO DI PROGETTI IN COPRODUZIONE TRA L’ITALIA E LA TUNISIA, APERTE LE ISCRIZIONI ALLA SECONDA EDIZIONE – scadenza fissata alle ore 23:59 dell’11 marzo 2020
del 20/12/2019

Il Fondo di co-sviluppo Italia –Tunisia ha un budget totale di 280.000,00 euro messi a disposizione dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo  - MiBACT e dal Centre National du Cinéma et de l’Image di Tunisi, si rivolge ad opere che, indipendentemente dal genere (fiction, animazione e documentario), siano destinate ad una prima diffusione nelle sale cinematografiche e che abbiano una durata superiore a 52 minuti. Il contributo destinato a ciascun progetto vincitore potrà essere massimo di 30 mila euro per i progetti maggioritari italiani e un massimo di 50 mila dinari tunisini per i progetti maggioritari tunisini. Per beneficiare dell’aiuto, le opere cinematografiche devono essere realizzate da almeno un produttore con sede legale in Italia e almeno un produttore con sede legale in Tunisia.

Tutti i dettagli per la presentazione delle domande, che possono essere presentate entro le ore 23:59 dell’11 marzo 2020, sono qui di seguito nelle Linee Guida. I documenti sono visibili e scaricabili anche alla voce Comunicazione – Bandi e Concorsi – Bandi di Gara del sito istituzionale.

Per info utili: Chiara Fortuna , 0667233214 email: chiara.fortuna@beniculturali.it


footer torna all'inizio