inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione generale Cinema e audiovisivo

Ti trovi in:  

Notizia numero: 5395

Fiesta, dialogo tra Spagna e Italia a Palma de Mallorca
del 08/10/2020

Fiesta, il Festival del cinema italo-spagnolo, si prepara alla quarta edizione, che si terrà a Palma di Maiorca dal 12 al 15 ottobre prossimi. L'appuntamento, che nasce dalla collaborazione tra il Ministero dei Beni Culturali, Direzione Cinema, l’Ambasciata di Spagna in Italia e l’associazione culturale italiana Abilis, con la direzione artistica di Gabriella Carlucci, si propone di realizzare, nella splendida cornice di  Palma de Mallorca, una rassegna dedicata al cinema italiano. Il festival è sostenuto dalla Direzione Generale Cinema del MiBACT, in collaborazione con CinecittàNews, con la Roma Lazio Film Commission, il Centro Sperimentale di Cinematografia, la Scuola di Cinema di Palma de Mallorca, CEF.L’evento, che ha fra gli obiettivi principali la commercializzazione delle migliori e più recenti opere prime e seconde italiane sul mercato spagnolo, e l’acquisto delle migliori opere prime e seconde spagnole per il nostro mercato, si inserisce nell’ampia politica di internazionalizzazione che l’Italia ha intrapreso negli ultimi anni. 

foto della Fiesta, dialogo tra Spagna e Italia a Palma de Mallorcanotizia

Grazie alla collaborazione con il Comune di Palma de Mallorca e il Governo dell’Isola di Mallorca quest’anno il festival potrà avvalersi di uno schermo cinematografico posto di fronte alla iconica Cattedrale di Palma de Mallorca che ospiterà la presentazione del film Waiting for the Barbarians prodotto dalla italiana Iervolino Entertainment e interpretato da Johnny Depp, Mark Rylance e Robert Pattinson. La piattaforma TATATU ospiterà tutte le attività del Festival. 


 


footer torna all'inizio