inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

  • Conferenza Nazionale del Cinema Tavolo 3

Conferenza Nazionale del Cinema - Tavolo 3

Conferenza nazionale del cinema

«LE POLITICHE PUBBLICHE»
Le regole, i meccanismi di intervento, le modalità di finanziamento, i soggetti e le strutture amministrative.

Concetti chiave: Risorse pubbliche disponibili e confronto internazionale; regolamentazione del mercato; perimetro del mercato di riferimento e del prodotto oggetto di intervento; diritti d’autore e di sfruttamento; produttore indipendente; formazione; archivi; proposte di revisione del sistema.

Tematiche:
Una ricognizione critica delle risorse pubbliche attualmente disponibili a sostegno del settore ai vari livelli territoriali (UE, Stato centrale, Regioni, enti locali) e una analisi della regolamentazione vigente della struttura del mercato cinematografico e dei mercati contigui sono il punto di partenza per impostare una riflessione sulla reale efficacia del sistema di intervento pubblico in tutte le sue articolazioni.
Alla luce dell’evoluzione del comparto, trainata da un lato dalla maturazione dell’industria e dall’altro lato dagli effetti dirompenti della diffusione della tecnologia digitale, che riguarda tutte le fasi della filiera e mette in discussione dalle fondamenta la struttura stessa della catena del valore, è urgente riflettere - ed eventualmente proporre nuove soluzioni - sui presupposti stessi che animano tale intervento: a partire dall’oggetto del sostegno e dal perimetro dell’area di mercato a cui ci si rivolge, per giungere alla verifica dell’efficacia delle politiche attualmente proposte, all’adeguatezza della normativa vigente, alla ridefinizione delle aree di competenza dei diversi soggetti pubblici coinvolti.
In un’ottica di sistema è necessario includere nell’analisi anche una riflessione sulla funzione e sulla reale efficacia degli strumenti ed enti di formazione professionale e sulla condizione degli enti preposti alla conservazione del patrimonio cinematografico e audiovisivo attivi nel Paese.

footer torna all'inizio