inizio

Ti trovi in:  

TAX CREDIT MUSICA


RICHIESTE E PROCEDURE

A partire dal 1° gennaio 2019 e fino al 28 febbraio 2019 sarà disponibile on line, all’interno della piattaforma Fusonline (http://www.dos.beniculturali.it/login.php), la modulistica per il riconoscimento del Tax credit Musica di cui al D.M. 2 dicembre 2014, che reca le Disposizioni applicative del credito d'imposta per la promozione della musica di nuovi talenti di cui al decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 ottobre 2013, n. 112.
 
L'art. 7 del decreto-legge 8 agosto 2013, n. 91, prevede "il riconoscimento, ai fini delle imposte sui redditi, di un credito d'imposta alle imprese produttrici di fonogrammi e videogrammi musicali, nonché alle imprese produttrici e organizzatrici di spettacoli musicali dal vivo, esistenti almeno dal 1° gennaio 2012, in relazione ai costi sostenuti per attività di realizzazione e promozione di registrazioni fonografiche o videografiche musicali che siano opere prime, seconde o terze di nuovi talenti, definiti come artisti, gruppi di artisti, compositori o artisti-interpreti".
 
Per accedere all'agevolazione fiscale in oggetto, i soggetti interessati devono:
 

  • essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata e di un dispositivo per la apposizione della firma digitale;
  • attivare un account all’interno della piattaforma Fusonline, se non già attivato;
  • registrare i dati del soggetto richiedente, se non già registrato su Fusonline.
 

La presentazione della domanda potrà essere effettuata, all’interno del portale Fusonline, dalla sezione “Gestione domande” relativa al D.M. 2 dicembre 2014 – Tax credit musica. All’interno della domanda sarà richiesto di scaricare il formulario, compilarlo in tutte le sue parti e ricaricarlo sulla piattaforma per l’invio della domanda, corredata di tutti gli allegati richiesti, firmata digitalmente.
Parallelamente all’invio della domanda online, sarà inoltre necessario consegnare il supporto fisico dell’opera, oggetto della richiesta di beneficio, alla Direzione Generale Cinema a mezzo raccomandata A/R, indirizzata alla D.G. Cinema - Sevizio I - Tax credit musica, oppure tramite consegna a mano, in busta chiusa, con indicazione “Allegato istanza credito di imposta, art.7 comma 6, del D.L.91/2013- DM. 2/12/2014”.
 
L’Ufficio responsabile del procedimento è il Servizio I della Direzione Generale Cinema.

  FAQ TAX CREDIT MUSICA

 
RIFERIMENTI NORMATIVI
 
 

CONTATTO: 
taxcreditmusica@beniculturali.it
 

REFERENTI
 Maria Anna Borsa  tel. 06 6723.3342
 Valeria Muto tel. 06 6723.3259
 

footer torna all'inizio