inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo

Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo
Direzione Generale Cinema e Audiovisivo

Ti trovi in:  

Direttore Generale

Il Direttore della Direzione generale cinema e audiovisivo è il dott. Nicola Borrelli.
 

dott. Nicola Borrelli Nicola Borrelli è nato a Benevento il 3 ottobre 1967.
Titoli di studio e formazione professionale
1995 - Laurea in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
1996 - abilitazione alla professione di Dottore Commercialista presso l'Università di Roma "La Sapienza".
1999 - iscritto nel registro dei Revisori Contabili al n. 94563.
Dal 2002 al 2004 - Master universitario in gestione dell'innovazione tecnologica nella Pubblica Amministrazione tenuto dalla S.S.P.A. e dall'Università. degli Studi di Bologna.
2019 - Corso di formazione presso la S.S.P.A "Statistiche della cultura e delle politiche culturali".
2019 - Corso di formazione presso la S.N.A. "Gli aiuti di Stato tra ordinamento europeo e disciplina nazionale".
2019 - Corso di formazione presso la S.N.A. "Il codice dei contratti pubblici".
 
Incarichi professionali
2019 - Incarico di Direttore Generale Creatività contemporanea e rigenerazione urbana - ad interim dal 9/08/2019 al 16/03/2020.
2019 - Incarico di consulenza e studio da febbraio a luglio 2019.
2019 - Incarico di Direttore Generale Cinema dal 21dicembre 2009 al 4 febbraio 2019.
2015 - Incarico di Direttore Generale Spettacolo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo - ad interim dal 6 agosto 2015 al 31 ottobre 2015.
2012-2014 - Amministratore Unico di Cinecittà Luce SpA dal 24 luglio 2012 al marzo 2014.
2012 - Direttore Generale per Organizzazione, gli Affari Generali, l'Innovazione, il Bilancio ed il Personale del MiBAC - Incarico ad interim dal 16 marzo 2012 al 30 aprile 2012.
2009 - Direttore Generale per il Cinema del Ministero per i beni e le attività culturali.
2008 - Dirigente del Servizio I - Affari generali e bilancio, programmazione, risorse umane, revisione cinematografica nell'ambito della Direzione Generale per il Cinema.
2007-2008 - Dirigente ad interim del Servizio II del Dipartimento per lo Spettacolo e lo Sport - Diritto d'Autore, Osservatorio dello Spettacolo, raccordo delle attività istituzionali, dal febbraio 2007 a giugno 2008.
2006-2009 - Componente dell'organismo di vigilanza sull'applicazione del decreto legislativo 231/2001 di Cinecittà Holding SpA, da luglio 2006 a maggio 2009.
2006 - Componente del collegio sindacale della società CINEFUND Srl, società di gestione del risparmio.
2005-2008 - Componente del collegio sindacale, quale sindaco effettivo, di Mediaport SpA, Globalmedia Srl e Cinecittà Cinema Srl, società operanti nel settore dell'esercizio cinematografico.
2004 - Dirigente del Servizio I del Dipartimento per lo Spettacolo e lo Sport - Affari generali e bilancio, programmazione, risorse umane.
2001 - Dirigente del Servizio I della Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i beni e le attività culturali.
2000 - Dirigente dell'Ufficio di coordinamento di Comitati e Commissioni nonchè degli Affari Generali, Personale e Bilancio del Dipartimento per lo Spettacolo e lo Sport del Ministero per i beni e le attività culturali.
 
Altri incarichi ricoperti
2020 - Docente a contratto presso l'Università di Roma Tre
Dal 2015 al 2018 - Docente a contratto nell'ambito del Corso di Laurea in Cinema per il "Laboratorio di ordinamento ed impresa audiovisiva in Italia ed Europa" presso l'Università degli studi di Roma Tre, facoltà del DAMS, indirizzo Cinema, televisione e nuovi media, Collegio Didattico in Scienze e Tecnologie delle Arti della Musica e dello Spettacolo.
Dal 2017 al 2018 - Funzionario delegato per la gestione della contabilità speciale istituita per la gestione del fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell'audiovisivo di cui all'articolo 13 della legge n. 220 del 2016.
2016-2017 - Presidente della Commissione d'esame per l'espletamento del concorso per l'assunzione a tempo indeterminato presso il MiBACT di 30 funzionari della promozione e Comunicazione con decreto del 6 ottobre 2016. Lavori della Commissione conclusisi ad aprile 2017.
Presidente della Commissione esaminatrice della procedura di mobilità territoriale interna su base volontaria, come da Circolare n. 53 della Direzione Generale Organizzazione del 9 marzo 2016.
2016 - Rappresentante italiano nella Commissione di valutazione per l'assegnazione di contributi-Programma IBERMEDIA.
2015 - Componente dell'Audiovisual Working Party, gruppo di lavoro specializzato sull'audiovisivo nell'ambito del Comitato Affari Culturali, uno dei Comitati altamente specializzati che coadiuvano il Comitato dei Rappresentanti Permanenti dei governi degli Stati membri dell'Unione europea ("Coreper").
2014 - Presidente dell'Audiovisual Working Party, in occasione del semestre di Presidenza italiana della UE dal 23 maggio al 1 dicembre 2014. In qualità di Presidente ha condotto i lavori preparatori che hanno portato alla redazione del documento, approvato all'unanimità, contente le Conclusioni della Presidenza Italiana "European audiovisual policy in digital era".
Presidente del Consiglio Esecutivo dell'Osservatorio Europeo dell'Audiovisivo dal 1 gennaio al 31 dicembre 2014. In tale veste ha presieduto i due Consigli Esecutivi annuali e ha organizzato a Roma, presso la sede centrale del MiBACT il primo Consiglio Esecutivo audiovisual policy in digitale era" che si è svolto il 13 giugno 2014.
 
Componente del tavolo tecnico di supporto operativo in funzione del Semestre Italiano di Presidenza del Consiglio dell'Unione Europea-in riferimento al Programma denominato "Europa Creativa" promosso dalla Commissione Europea per il periodo 2014-2020.
Presidente del Comitato di Coordinamento della procedura per la selezione dei cinquecento giovani laureati da formare, per la durata di dodici mesi, per l'attività di inventariazione, di digitalizzazione del patrimonio culturale.
Dal 2010 al 2018:
Componente del Comitato di selezione del film italiano candidatoal Premio Oscar.
Rappresentante italiano e membro del Board degli EFADs (European Film Agency Directors), gruppo di lavoro composto dai direttori delle agenzie/strutture nazionali che hanno competenza nel settore cinematografico/audiovisivo, che ha il compito principale di interloquire costantemente con gli uffici della Commissione europea e delle altre istituzioni europee.
Rappresentante italiano presso Eurimages, fondo per il cinema europeo del Consiglio d'Europa.
Componente di diritto del Consiglio Direttivo dell'Accademia del Cinema Italiano-Premi David di Donatello.
Componente di tre Comitati di Coordinamento, con l'Agenzia per la Coesione territoriale (ACT) e, per ciascuna regione, l'Ufficio Speciale per il Cinema e l'audiovisivo e l'Assessorato regionale del turismo, dello sport e dello spettacolo della Regione Sicilia (2010), il Dipartimento Programmazione della Regione Basilicata (2014) e la Direzione Cultura e Ricerca della Regione Toscana (2016), per l'attuazione degli Accordi di Programma Quadro denominati "Sensi contemporanei - Lo sviluppo dell'industria audiovisiva nel Mezzogiorno" e del "Progetto Sensi Contemporanei - Lo sviluppo dell'industria audiovisiva Regione Toscana".
Funzionario delegato per la gestione della contabilità speciale relativa agli interventi da effettuare nell'ambito dell'Accordo di Programma Quadro tra il Ministero per i beni e le attività culturali e la regione Sicilia e responsabile della gestione del fondo sviluppo e coesione per gli interventi da effettuare nell'ambito del Progetto Sensi Contemporanei - Lo sviluppo dell'industria audiovisiva Regione Toscana".
Componente del Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d'Autore.
Componente del Comitato per il contrasto della pirateria digitale e multimediale.
 
Principali esperienze professionali
2018 - In qualità di Direttore Generale Cinema e funzionario delegato della relativa contabilità speciale, ha gestito il fondo per lo sviluppo degli investimenti nel cinema e nell'audiovisivo.
2017 - Lavori preparatori, incontri con le Associazioni di categoria e stakeholders, analisi ed istruttoria tecnica relativa alla predisposizione dei provvedimenti attuativi della legge n. 220 del 2016 (disciplina del cinema e dell'audiovisivo).
Ideazione e coordinamento della realizzazione della nuova piattaforma digitale DGCol per la presentazione delle domande di autorizzazione o di sostegno da parte dell'utenza.
Sottoscrizione dell'Accordo per istituire il Fondo di co-sviluppo tra Italia e il Portogallo e tra Italia e Argentina e avvio delle trattative per istituire il Fondo di coproduzione cinematografica tra l'Italia e la Francia.
2017 - Italy for Movies, progetto promosso in collaborazione con l'Associazione Italian Film Commission per la realizzazione di un portale pubblico delle location cinematografiche e audiovisive e degli incentivi regionali, nazionali ed internazionali.
2016 - Lavori preparatori, incontri con le Associazioni di categoria e stakeholders, analisi tecnica, istruttoria e supporto all'Ufficio Legislativo nell'iter di approvazione della legge n. 220 del 2016.
Sottoscrizione dell'Accordo per istituire il Fondo di co-sviluppo tra l'Italia e il Cile.
2013-2016 - Istituzione, presidenza e coordinamento di diversi tavoli di lavoro con gli stakeholders dell'industria e altre istituzioni competenti nel settore cinematografico ed audiovisivo.
2014 - Predisposizione e stipula dell'Accordo che istituisce il fondo di sviluppo di opere cinematografiche tra Italia e Germania.
Predisposizione e stipula dell'accordo tra l'Italia e la Francia al fine di incentivare il sostegno allo sviluppo di progetti cinematografici.
2013 - Componente del gruppo di lavoro internazionale per la revisione della Comunicazione della Commissione relativa agli aiuti di Stato a favore delle opere cinematografiche e di altre opere audiovisive (2013/C 332/01).
 

footer torna all'inizio