inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

Scadenze

Avviso agli Utenti

La legge nr. 220 del 14 novembre 2016, recante disciplina del Cinema e dell’Audiovisivo, ha introdotto nuovi strumenti di sostegno al cinema e all’audiovisivo ed ha abrogato, con effetto dal 1 gennaio 2017, il sistema degli incentivi previsto e disciplinato dal decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 28 e successive modificazioni


Termini di presentazione delle richieste di riconoscimenti e di contributi per progetti cinematografici, opere realizzate, festival, rassegne e altre iniziative di promozione della cultura cinematografica.

Produzione

Lungometraggi di interesse culturale
  • I° sessione deliberativa: scadenza 31 gennaio.
  • II° sessione deliberativa: scadenza 31 maggio.
  • III° sessione deliberativa: scadenza 30 settembre.
Opere prime e seconde - Cortometraggi
  • I° sessione deliberativa: scadenza 15 gennaio.
  • II° sessione deliberativa: scadenza 15 maggio.
  • III° sessione deliberativa: scadenza 15 settembre.
Sceneggiature originali
  • I° sessione deliberativa: scadenza 30 maggio.
  • II° sessione deliberativa: scadenza 31 ottobre
Attestati e premi di qualità
  • Istanza: entro il termine di 15 giorni dalla data di presentazione della copia campione del film.
Contributi automatici per distribuzione e esportazione
  • Istanza: entro il 30 giugno di ciascun anno.
Ammissione ai benefici di legge
  • Non ci sono termini di presentazione delle istanze.

Promozione

Contributo promozione alle attività di Promozione della Cultura Cinematografica
  • Festival,rassegne ecc. (art. 19 D.L.vo n° 28/2004)
    Istanze: entro il 31 dicembre dell'anno precedente a quello in cui si effettuerà la manifestazione.
    style="text-align: justify;">“In relazione alla recente approvazione della nuova Legge Cinema che prevede l’abrogazione del D.Leg.vo 28/2004 e relativi decreti, ed in attesa dell’emissione dei relativi decreti attuativi, si comunica che le istanze tese all’ottenimento dei contributi per le attività di promozione cinematografica in Italia ed all’estero sono momentaneamente sospese. Pertanto, la relativa modulistica non sarà messa a disposizione fino a quando non verrà attualizzata sulla base delle nuove disposizioni normative la cui entrata in vigore è prevista per il 1° gennaio 2017.”
  • Associazioni Nazionali di Cultura Cinematografica. - Cinecircoli (art. 18 D.L.vo n° 28/2004)
    Istanza: entro il 28 febbraio di ogni anno.
  • Presentazione del consuntivo delle attività sovvenzionate.
    Entro il 31 marzo di ogni anno successivo a quello di svolgimento delle attività.
Qualifica film d'essai
  • Non ci sono termini di presentazione delle istanze
Attività sale e premi d'essai
  • Atto di impegno ai fini del riconoscimento della qualifica di sala d'essai o dell'ammissione ai benefici di legge per sala della cominità ecclesiale o religiosa
    Istanza: entro il 31 dicembre 2010 per il biennio 2011 - 2012.
  • Richiesta di premio d'essai
    Istanza: entro il 31 gennaio dell'anno successivo a quello nel quale si è effettuata la programmazione

TAX CREDIT MUSICA

Istanza: dal 1° gennaio al 28 febbraio dell’anno successivo a quello di commercializzazione dell’opera, intesa come data di prima messa in commercio del relativo supporto fisico. Se il termine cade di giorno festivo, la scadenza è rinviata al primo giorno feriale successivo.

footer torna all'inizio