inizio

vai al menu principale

vai ai contenuti

vai a fondo pagina
logo del Ministero per i Beni e le attività Culturali

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo
Direzione Generale Cinema

Ti trovi in:  

  • Comunicazione
  • Notizie
  • Archivio notizie
  • Anno 2018
  • Errata corrige: Precisazioni rispetto ai progetti finanziati con il Piano Straordinario Sale - DPCM 4 agosto 2017

Notizia numero: 4644

Errata corrige: Precisazioni rispetto ai progetti finanziati con il Piano Straordinario Sale - DPCM 4 agosto 2017
del 25/01/2018

Con riferimento ai chiarimenti pubblicati sul sito in data 17 gennaio 2017 e in particolare al punto 2, si precisa che sono ammessi al finanziamento gli investimenti che hanno avuto inizio dal 1 gennaio 2017 fino al 12 ottobre 2017 (data di pubblicazione del decreto).

Fermo restando che l’ammissibilità della richiesta di contributo verrà valutata dalla DG Cinema in fase di istruttoria, per quanto riguarda la data di inizio dell’investimento di cui all’articolo 8, comma 2 del DPCM 4 agosto 2017 – oggetto anch’essa di verifica istruttoria –, essa sarà desunta dalla documentazione allegata quale, ad esempio, il preventivo dei lavori da effettuare redatto da un tecnico abilitato, come specificato all’articolo 5, comma 2, lettera a), ovvero la prima fattura, ovvero l’ordinativo effettuato a un fornitore di  dotazioni tecnologiche e impiantistiche o arredi di cui alla tabella 1 del DPCM 4 agosto 2017.

Qualora, sulla base delle verifiche effettuate, la data di inizio dell’investimento risultasse posteriore al 12 ottobre 2017, la relativa istanza potrà essere ripresentata al piano straordinario sale 2018.

A tal fine, entro il 28 febbraio 2018, la DG Cinema procederà a valutare l’ammissibilità dei progetti presentati al piano straordinario 2017 con riferimento alla data di inizio degli investimenti.


footer torna all'inizio