inizio

Ti trovi in:  

Notizia numero: 5490

PUBBLICATO IL BANDO ITALIA - FRANCIA 2021: FINANZIAMENTI A PROGETTI DI CO-SVILUPPO E CO-PRODUZIONE
del 12/02/2021

Il Bando per la concessione di contributi selettivi per lo sviluppo e la coproduzione di opere cinematografiche e serie audiovisive franco-italiane – Anno 2021 ha una dotazione annuale di 1 milione di euro (divisi equamente tra DGCA e CNC), prevede due sessioni di valutazione da 500 mila euro ciascuna e finanzia:
 

  • progetti di cosviluppo di opere cinematografiche o di serie televisive, con risorse totali pari a 300 mila euro;
  • progetti di coproduzione di opere cinematografiche, con risorse totali pari a 700 mila euro.
     

Le sessioni saranno le seguenti:
 

  • prima sessione: dal 16 febbraio al 1° marzo 2021, ore 23.59;
  • seconda sessione: dal 3 al 24 settembre 2021, ore 23.59.
     

Si precisa che le domande di contributo per la prima sessione possono essere presentate sulla piattaforma DGCOL a partire dalle ore 18.00 del 16 febbraio e fino al 1° marzo 2021.
 

Per accedere alla domanda è necessario:
 

  • avere un account presso la piattaforma DGCOL;
  • avere registrato l’anagrafica del soggetto richiedente
  • aver registrato l’anagrafica dell’opera per cui si richiede il contributo

 
Per informazioni sulla registrazione, sull'utilizzo di DGCOL e sulla compilazione della domanda è possibile consultare l'apposito "Vademecum bando Italia Francia 2021” pubblicato di seguito e comunque disponibile a questa pagina del sito.

 
Al fine del ricevimento farà fede l’avviso di avvenuta ricezione, inviato da parte dell’Amministrazione che il sistema informativo genererà in automatico al termine della compilazione della modulistica on-line. 
 

Si ricorda che è attivo un servizio di assistenza personalizzata a cui è possibile accedere tramite l'attivazione di un ticket nella apposita sezione dell’area riservata (“Assistenza”), specificando il codice della domanda e la tipologia di supporto che si richiede (supporto informatico per le problematiche tecniche; supporto modulistica per questioni di natura amministrativa). Solamente nel caso in cui non fosse possibile completare la registrazione e quindi accedere all'area riservata, è possibile inviare una richiesta di assistenza all'indirizzo dg-ca.interno1@beniculturali.it.


Saranno prese in considerazione solo le richieste pervenute tramite i canali sopra indicati.

 
Per informazioni o chiarimenti relativi al bando è possibile rivolgersi a Laura Salerno (e-mail: laura.salerno@beniculturali.it; T. 06/67233265), Paolo Del Canuto (e-mail: paolo.delcanuto@beniculturali.it; T. 06/67233274.

 
Il testo del bando è disponibile e scaricabile anche nella sezione  Comunicazione – Bandi nuova legge cinema  del sito istituzionale.


footer torna all'inizio